Chi siamo

Vicini alle aziende per innalzare gli standard di compliance con strumenti e tecnologie innovativi

Proactive Compliance Technologies è una start-up nata dalla sinergia tra esperti in tecnologie informatiche d’avanguardia e professionisti della compliance societaria. Il nostro obiettivo è fornire ai nostri clienti gli strumenti e le tecnologie per incrementare la qualità, la produttività e l’efficienza dei loro sistemi di compliance, riducendo rischi e costi per l’azienda ed aumentando l’attrattività del brand.

Il nostro team di legali studia le caratteristiche e i requisiti di un sistema di compliance efficace e conforme alle best practices e guidances internazionali e gli esperti informatici li traducono in strumenti informatici innovativi per la gestione della compliance.

Proactive Compliance Technologies sede Campus Savona

 

Dicono di noi

 

Da "Wired", Ottobre 2014

"...Un altro che ha appena lanciato una startup ed è pronto a conquistare anche i mercati internazionali è Matteo Giudici. Con la sua Proactive Compliance Technologies ha sviluppato un software in cloud (sul mercato da ottobre) per il whistleblowing, ovvero quella pratica (consigliata ma non obbligatoria) per cui i dipendenti possono segnalare reati e attività illecite che avvengono tra le quattro mura dell’azienda ed evitare alla società stessa di incorrere in guai giudiziari. "Finché il whistleblowing si fa con una hotline dedicata o con una semplice cassetta delle lettere non c’è reale garanzia dell’anonimato. E l’azienda non può dialogare, anonimamente, con chi ha fatto la segnalazione”, spiega Matteo. Con il nostro portale si può e c’è anche la possibilità, per il whistleblower, di venire allo scoperto se lo vuole. I nostro primi clienti-pilota sono le prime dieci maggiori società italiane”."

Leggi l'articolo

 

Da "ZeroUno", Novembre 2014

"Arriva dagli Stati Uniti la pratica del whistleblowing, ossia la possibilità di effettuare rilevazioni anonime per segnalare eventuali illeciti o irregolarità all’interno dell’azienda in cui si lavora. Incontriamo Matteo Giudici, fondatore di una Start Up che ha racchiuso in un software il whistleblowing ai fini della compliance proattiva."

Leggi l'articolo

 

"La filiera degli pneumatici e PFU in campo per la legalità"

"La piattaforma di “whistleblowing” denominata “CambioPulito” (www.cambiopulito.it) è uno degli strumenti individuato all’Osservatorio sui flussi illegali di pneumatici e PFU in Italia costituito da Legambiente, i consorzi Ecopneus, EcoTyre e Greentire, e le associazioni Confartigianato, CNA, Airp e Federpneus, per promuovere e sostenere la legalità e la trasparenza nelle attività di sostituzione dei pneumatici sui veicoli. La piattaforma si avvale operativamente del software denominato “E-whistle”, sviluppato dalla società Proactive Compliance Technologies, ed è gestita direttamente da Legambiente, in piena sinergia con gli aderenti all’Osservatorio"

Leggi il comunicato

Leggi scheda tecnica

Il sito utilizza solo cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e vengono utilizzati cookie di terze parti. A seguito della normativa UE siamo obbligati a chiedere il vostro consenso. Si prega di accettare i cookies per il caricamento delle informazioni, proprio come qualsiasi altro sito su Internet. Utilizzando il nostro sito web si accetta la nostra Privacy Policy e Termini di servizio. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo, vedere la pagina Privacy